CLASSE A+

Efficienza energetica certificata.

Con la classe A+ si identificano quegli immobili che possono vantare un consumo energetico per il riscaldamento invernale pari a circa il 30% del limite imposto dalla legge per le nuove costruzioni.

Utilizzando nella progettazione e realizzazione dell'edificio le migliori tecniche di efficenza energetica attuabili, il fabbisogno di energia primaria per riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria, di ogni appartamento sarà inferiore a 30kWh/mp/anno.

Questa soglia, informalmente conosciuta come quella dei "tre litri di gasolio per metro quadro", fornirà agli utenti la garanzia del minor costo possibile di gestione annua.

Il nostro edificio è progettato, realizzato e certificato in classe energetica A+ secondo i paramentri dell'efficienza energetica, utilizzando svariate soluzioni riguardanti la struttura, l'isolamento, la riduzione delle dispersioni, e una innovativa impiantistica.

La coibentazione di elevato livello, permetterà di raggiungere valori elevati di efficienza passiva dell'involucro edilizio, riducendo la dipendenza della temperatura interna dalle condizioni climatiche esterne.

Siamo infatti in presenza di un impianto integrato di cui la produzione di riscaldamento invernale è combinata con la produzione di raffrescamento estivo e di produzione di acqua calda sanitaria.
Le pompe di calore, utilizzano l'energia elettrica prodotta dall'impianto fotovoltaico, per assorbire calore dalle falde acquifere del sottosuolo garantendo efficienza, sicurezza ed affidabilità.

La combinazione integrata di più sistemi realizza rendimenti molto elevati e quindi consistenti risparmi per la produzione di:

  • Riscaldamento invernale mediante pannelli radianti a pavimento;
  • Raffrescamento estivo con ventilconvettori pensili autonomi per ogni ambiente;
  • Ventilazione meccanica controllata con recupera tiri di calore e bocchette di diffusione;
  • Acqua calda sanitaria prodotta tramite il recupero di calore dal ciclo frigorifero;
  • Energia elettrica da destinare al riscaldamento, al raffrescamento, alla produzione di acqua calda sanitaria e per le delle parti comuni.